Ehi Jobber!

Jobbermag ti racconta quello che sai già ma che nessuno ti dice.

Spesso usando metafore chiare prese dallo sport e dall’attualità vengono analizzate dinamiche del mondo del lavoro e proposte analisi e consigli.

Nasce sull’onda del fortunato Jobber (EducationFlow Ed. 2019) libro che ha provato a raccontare il mondo dell’ufficio e dell’azienda in maniera seria e divertente. Lo stesso stile si ritrova in Jobbermag dove i racconti delle tematiche di business vengono spesso costruiti guardando l’attualità e filtrati dall’occhio dell’autore.

In Jobbermag puoi trovare articoli di concetto o divertenti, analisi, approfondimenti sul tema e interviste. A breve sarà disponibile anche il nostro podcast.

Jobber Community

Ormai siamo in tanti qui dentro e molto spesso gli spunti mi arrivano dai lettori. Se vuoi suggerire un tema o vuoi che venga analizzato un tuo problema scrivimi e partecipa ad #ASKJOBBER.

Jobber chi?

Sono Dottore di Ricerca in Statistica e da ormai 20 anni mi occupo di formazione e lavoro, con particolare attenzione allo studio dei processi decisionali sviluppati all’interno del mio progetto Pokertalk. Aiuto persone e professionisti a capirci qualcosa e mi piace raccontare quello che vedo. Negli anni ho pubblicato Non è un Paese per bamboccioni (CairoEditore), Università e Puttane (Priuli & Verlucca), Mio Fratello Gue’ (Self) e, appunto, Jobber (EducationFlow Ed.). Poi Jobber mi è sfuggito di mano…

Se vuoi sapere qualcosa di più su di me trovi info e contatti al mio sito matteofini.it

Jobber in Missione

Jobbermag non ha editore, non ha sponsor. Parlo del mondo del lavoro così come dev'essere fatto, senza illusioni e senza marchette. Anche perché più che il lavoro mi interessano le persone.

Se sei arrivato qui sei già parte della grande famiglia Jobbermag. Se vuoi partecipare e supportare il mio lavoro puoi sottoscrivere un abbonamento.

Intanto grazie dell’attenzione, ci vediamo su Jobbermag ❤️

10% di sconto sull'annuale

Regala Jobbermag


People

Matteo Fini
Autore di "Jobber", "Università e Puttane", "Non è un Paese per bamboccioni", "Mio Fratello Gue'". Statistics PhD e fondatore di Pokertalk.